Ottimizzazione di linee produttive industriali

 

ESIGENZA

Quantificare le opportunità di risparmio energetico derivanti dalla riduzione dei fermi macchina e gli stand by di una linea produttiva.

 

INTERVENTO

  • inquadramento dello stato di fatto (assorbimento energetico deli macchinari della linea, pause dovute a malfunzionamenti o improduttività dovute a bilanciamento inefficiente);
  • valutazione del sovra-consumo energetico (spreco);
  • analisi statistica dei dati produttivi finalizzata ad individuare le cause delle inefficienze riscontrate;
  • Individuazione di possibili soluzioni e analisi della fattibilità tecnica;
  • quantificazione dell’effettivo risparmio energetico e analisi costi/benefici delle soluzioni individuate.